MSPTM » » René Abel Achahui Ppacsi

René Abel Achahui Ppacsi

 
 

Lo scorso sabato 29 di aprile è entrato a far parte della Comunità dei Missionari Servi dei Poveri Fr. René Abel Achahui Ppacsi. Il suo è un caso particolare, perché è stato interno nella casa delle nostre Sorelle, poi interno nella Città dei ragazzi, Seminarista minore e, adesso, Fratello della nostra comunità.

René è nato il 27 marzo del 1997 a Ocongate (Ppachanta). Fin da quando era molto piccolo i suoi genitori si resero conto che il loro piccolo non era sano e per cercare una soluzione il papà viaggiò con lui fino a Cusco. Lì soffrirono la fame e il freddo, perché non trovando alloggio, dovevano dormire in strada. Poi, la Provvidenza permise a René di conoscere la Casa delle nostre Sorelle e venne accolto come interno. La Casa si trovava ancora in Av. Grau, vicino al centro storico di Cusco. Era il 18 maggio del 2000 e René aveva appena 3 anni.

Per essere sottoposto alle necessarie visite mediche, il piccolo fu inviato varie volte a Lima. I medici gli diagnosticarono una rara malattia, dandogli poche speranze di vita. Ma Dio aveva per lui altri progetti. Con le nostre Sorelle riuscì a recuperarsi poco a poco, imparando molte cose sul Buon Dio, grazie anche all’affetto che lo circondava.

Lì  René poté conoscere altri bambini che, come lui, si trovavano nella casa diretta dai Padri del Movimento per diversi problemi. Tutti piccoli angeli, che la Divina Provvidenza ha affidato alle nostre cure.Ma le Missionarie Serve dei Poveri solo possono assistere a bambini molto piccoli, ad eccezione di quelli che soffrono qualche grave handicap. Perciò, il nostro piccolo angelo, il 3 gennaio 2007 lasciò la Casa delle nostre Sorelle ed arrivò alla Città del Ragazzi di Andahuaylillas, a 45 km. da Cusco. Iniziava così una nuova tappa della sua vita. Una tappa nella quale, comunque, non gli mancò mai la vicinanza dei suoi genitori, che lo visitavano spesso, nonostante la distanza.

Lì poté conoscere meglio le vie di Dio, ricevendo la Prima Comunione, imparando a confessarsi bene e ricevendo, a suo tempo, il sacramento della Cresima.

Lì ebbe la possibilità di crescere nel corpo e nello spirito, studiando prima nel nostro collegio “Ss. Francesco e Giacinta Marto” e poi nel centro “Beato Josè Sanchez del Rìo” (“Beato” perché quando abbiamo aperto questo centro educativo il piccolo martire della Cristiada messicana non era stato ancora canonizzato).

Lì sentì la chiamata di Dio e, quando iniziava il suo quarto anno degli studi superiori, chiese di entrare nel nostro Seminario minore “San Luigi Gonzaga”, quando era responsabile il Padre Mathias Brand msp. Venne ammesso e finì i suoi studi come seminarista, nel mese di dicembre 2016. Imparò anche a suonare l’organo della nostra cappella e questo gli permette animare spesso la celebrazione della Messa durante feste e solennità.

Lo scorso 29 aprile è iniziata un’altra tappa della sua vita. Il piccolo Renè è adesso Fr. Renè e continua la sua preparazione aiutando in diversi apostolati. Grazie a Dio i suoi genitori non si sono opposti alla decisione del figlio, al contrario di altri casi in cui i ragazzi, desiderosi di entrare nel Seminario, non hanno potuto farlo per l’opposizione dei genitori.

Affidiamo Fr. Renè, la sua vocazione, la sua santità e la sua perseveranza alle vostre preghiere.

SONY DSC

Leave a reply

Your email address will not be published.