MSPTM » » Cosa facciamo

Cosa facciamo

cosa-facciamio


–  Sacerdoti Missionari Servi dei Poveri del Terzo Mondo
I sacerdoti Missionari SPTM Appoggiano spiritualmente tutte le comunità del Movimento.Con i Fratelli consacrati accolgono ed educano nella Casa San Tarcisio (all’interno della Città dei Ragazzi, ad Andahuaylillas) bambini a partire dai 6 anni, orfani o con problemi familiari molto gravi. Con i Fratelli consacrati appoggiano l’organizzazione e la gestione del Centro Educativo Benefico maschile “Beati Francesco e Giacinta Marto” e dei Laboratori professionali (all’interno della Città dei Ragazzi, ad Andahuaylillas). Portano il Corpo ed il Sangue di Cristo Redentore fino ai villaggi più lontani ed abbandonati della Cordigliera Andina, annunciando il  messaggio d’amore e di salvezza di Cristo Crocifisso e Risorto.
Lavorano in Perù e a Cuba.
Contatto: missionaricuzco@gmail.com

Visualizza il video di presentazione
Capture 3

 

Seminari
La Casa de Formazione Missionaria “Santa María Madre de los Pobres”(Ajofrin, Toledo – Spagna) accoglie giovani di varie nazionalità che si sentono chiamati da Dio a essere Missionari Servi dei Poveri TM e che hanno fatto almeno un anno di discernimento vocazionale nella casa madre di Andahuaylillas (Cuzco). I giovani trascorrono nella casa di Formazione un periodo di sei anni, durante i quali ricevono la necessaria formazione umana, spirituale ed intellettuale. Alcuni si sentono chiamati al Sacerdozio ministeriale, altri al servizio come Fratelli, e in entrambi i casi alcuni optano per la vita contemplativa nel nostro monastero. La formazione umana e spirituale si realizza grazie ad un ritmo di vita che è divenuto una preziosa tradizione che vogliamo custodire e aumentare. La formazione spirituale ha come asse e centro principale la Santissima Eucarestia, in due momenti importanti della giornata, quali la Santa Messa la mattina e l’Adorazione eucaristica nel pomeriggio. La devozione filiale e amorosa alla Santissima Vergine viene alimentata con la recita giornaliera del Santo Rosario e l’amore alla Chiesa si esprime con la recita comunitaria della Liturgia delle ore. La vita spirituale è arriccchita dalla formazione nel canto Gregoriano. Sport, escursioni, ricreazioni sono momenti importanti della vita del Seminario al fine di rafforzare la fraternità cristiana fra i fratelli. La formazione intellettuale si riceve nell’Istituto Teologico “San Ildefonso” di Toledo, una Istituzione ben conosciuta per la serietà e soprattutto per la fedeltà alla dottrina e alla Tradizione della Chiesa Cattolica. La Casa di Formazione vuole essere un laboratorio di santi, ricolmo di silenzio e abnegazione, dove lo Spirito Santo formi cuori disposti a sacrificarsi per la salvezza di molte anime, specialmente dei più poveri.
Contatto mail: seminario.msp@gmail.com
Seminario Minore (Andahuaylillas, Perú): Nel Seminario Minore “San Luigi Gonzaga” si accolgono, dal primo grado di secondaria, ragazzi che mostrano un’inquietudine vocazionale verso il sacerdozio.
 

– Monaci contemplativi missionari
Il monastero “ Nostra Signora del Silenzio “ dei Missionari Servi dei Poveri TM è come un’estensione del Movimento e, por questo, i membri sono chiamati “i Missionari del Silenzio“. La comunità contemplativa è composta da Sacerdoti e Fratelli contemplativi. Conducono una vita austera, in regime di clausura, offrendosi come pane spezzato e incenso bruciato per la gloria di Dio, intercedono per tutti i membri della Chiesa, riparano i peccati dell’umanità e accompagnano spiritualmente i missionari. Si dedicano inoltre alla preghiera liturgica e all’adorazione eucaristica, la comunità accoglie i membri maschili (sacerdoti e fratelli) del Movimento per realizzare esericizi spirituali secondo il metodo ignaziano. I sacerdoti comtemplativi predicano anche gli esercizi spirituali ai sacerdoti, religiosi e giovani laici esterni. La comunità contemplativa offre anche molta importanza al canto gregoriano ed al latino; per questo, la Messa conventuale si celebra nella forma straordinaria del Rito Romano, secondo le disposizioni del Motu proprio “ Summorum Pontificum “.

Visualizza il video di presentazione
Capture 4

 

– Oblati e gruppi di appoggio
Oblati: Ammalati, anziani o carcerati che offrono le loro sofferenze per i poveri del Terzo Mondo, cosí pure come tutti quelli che hanno scelto e fatto loro nella vita il carisma dei Missionari Servi dei Poveri TM.
Gruppi di Appoggio: gruppi di persone che dalle loro case collaborano con le loro preghiere, con i loro sacrifici e con la loro conversione giornaliera, assumendo l’impegno di far conoscere il carisma dei Missionari Servi dei Poveri TM (organizzando incontri, organizzando gruppi di preghiera missionari, distribuendo materiale informativo, ecc.).

– Suore Missionarie
 Le Suore Missionarie Serve dei Poveri del Terzo Mondo hanno armonizzato la vita comunitaria con la vita di preghiera, caratterizzata dal grande amore all’Eucarestia ed alla Vergine Maria, con una profonda vita sacramentale e un attento servizio ai poveri, dando preferenza all’infanzia orfana, abbandonata e/o ammalata e ai poveri della Cordigliera peruviana.
Il loro servizio si siluppa nei seguenti centri:
Casa Nido Santa Teresa a Cuzco che  accoglie i bambini più piccoli e numerosi bambini con handicap fisici e psichici di vario grado; è anche una casa dove le bambine più grandi possono crescere in un clima sano da ogni punto di vista.
Casa Nido S. Teresa di Gesù a Lima, aperta nella capitale peruviana per poter accogliere i bambini poveri che devono sottoporsi ad operazioni chirurgiche delicate e anche per permettere alle suore in formazione di completare i loro studi.
Centri di assistenza in vari villaggi della Cordigliera Andina del Perù (Cusibamba, Punacancha, Rumichaca) dove i loro principali servizi sono: mense per bambini e per gruppi di anziani, catechesi e preparazione ai sacramenti, le visite settimanali ai villaggi vicini e l’insegnamento della religione nei collegi.
Contatto mail: hermanasm.s.p.peru@gmail.com

Visualizza i video di presentazione
Prima parte
Capture
Seconda parte
Capture 2

 

– Famiglie missionarie
Famiglie Missionarie Serve dei Poveri del Terzo Mondo che, con i loro figli,  hanno lasciato la loro patria, decise ad aprirsi ai più poveri, come una piccola Chiesa domestica che si trasforma in accoglienza ed amore condiviso con coloro che soffrono.
Gli sposi gestiscono (all’interno della Città dei Ragazzi di Andahuaylillas).
Centro Educativo Benefico maschile “Beati Francesco e Giacinta Marto” che accoglie gratuitamente circa 200 bambini e ragazzi che, per il fatto di essere orfani o senza risorse economiche, sono considerati ”non sufficientemente preparati” dai centri educativi pubblici.
Laboratori occupazionali dove bambini e ragazzi poveri imparano un mestiere grazie alle indicazioni fornite da maestri    professionisti.
Le spose gestiscono:
– A Cuzco il Centro Educativo Benefico femminile “Santa Maria Goretti” ed i laboratori ad esso collegati; accoglie 400 bambine e ragazze povere, che vi ricevono gratuitamente l’istruzione scolastica e la corrispondente educazione e formazione integrale, tutto il materiale scolastico, una buona alimentazione e un’indispensabile assistenza sanitaria.
Settimanalmente le famiglie missionarie visitano un villaggio della Cordigliera dove impartiscono la catechesi ed appoggiano materialmente le famiglie bisognose.
Lavorano anche a Lima, a Guadalajara (Messico) e un’altra comunità di Famiglie Missionarie gestisce il Centro di accoglienza di Budapest (Ungheria) per bambini zingari provenienti da vari quartieri poveri della capitale ungherese.
Contatti mail:
Perú: familias.misioneras.cuzco@gmail.com
Messico: familias.misioneras.mexico@gmail.com
Ungheria: msptm.budapest@gmail.com

Visualizza i video di presentazione
Prima parte
Capture 5
Seconda parte
Capture 6